BOLOGNA BASKET 2016 – BSL SAN LAZZARO 71-73

Parziali: 14-13; 36-27; 53-51.

Tabellino

BB2016: Bonetti 14; Biello 11; Albertini 11; Del Papa 12; Spettoli 1; Bertuzzi 0; De Gregori 8; Tugnoli Andrea 10; Torriglia 4; Tugnoli Luca 0; Brotza NE; Guerri NE.

BSL San Lazzaro: Bernardi NE; Lolli 13; Verardi 3; Binassi 7; Fabbri 5; Rossi 7; Bianchi 6; Barattini 1; Mellara 9; Cavazzoli 0; Allodi 22.

Cade in casa all’ultimo secondo il Bologna Basket 2016, dopo una partita condotta quasi sempre avanti contro un BSL San Lazzaro mai domo e capace di resistere agli strappi della squadra di Trevisan. Una sconfitta frutto di una difesa ondivaga, ma soprattutto merito della squadra avversaria che pressa a tutto campo e corre in contropiede dal primo all’ultimo minuto. Non bastano le buone prestazioni di De Gregori, Biello, Del Papa, Andrea Tugnoli e Albertini, quest’ultimo troppo solo sotto le plance, vista la forzata assenza dell’infortunato Brotza e i guai fisici di Bertuzzi. Bonetti sfodera una partita di grande rilievo in attacco, purtroppo controbilanciata da molte lacune difensive. Dall’altra parte Allodi è immarcabile (22 punti), ma sono le giocate di Fabbri e Lolli a segnare il match.

Partiamo dalla fine. A 36” secondi dal fischio di chiusura il BB2016, sotto di 1, va in lunetta per un fallo su De Gregori che fa 2/2. Nell’azione successiva la BSL sbaglia il tiro, ma prende due rimbalzi consecutivi in attacco, ancora bagarre in area e Allodi viene fermato fallosamente a 7 secondi dal termine. Il primo libero va a segno, il secondo invece è sbagliato, ma di nuovo i lazzaresi svettano a rimbalzo e ottengono una rimessa laterale su deviazione di Andrea Tugnoli. Mancano 4 secondi. Dopo il time-out la palla finisce a Lolli che si butta dentro l’area e con un sottomano appoggiato al tabellone chiude l’incontro.

Precedentemente la partita aveva visto un primo quarto in cui l’argentino del BB 2016 aveva mostrato la sua indubbia tecnica con 6 punti e un paio di recuperate. Il quarto si era però chiuso in equilibrio sul 14-13 per i padroni di casa. Nella seconda frazione il BB2016 aveva provato la fuga, approfittando del genio e sregolatezza di Bonetti, autore di 7 punti ma anche colpevole di un tecnico per simulazione. Un parziale di 6-0, propiziato da un pregevole alto-basso tra Albertini e Del Papa, portava a un intervallo con un vantaggio dei padroni di casa di 9 punti, che salivano a 10 per un tecnico per proteste fischiato alla panchina di San Lazzaro. Ma nella terza frazione, anche approfittando della stanchezza del BB 2016, costretto a una rotazione corta per i molti infortuni, il BSL intensificava la difesa, recuperava alcuni palloni di fila e con due parziali da 7-0 e 6-0 chiudeva il quarto a -2. Nell’ultima frazione il Bologna Basket cercava ancora di scrollarsi di dosso l’avversario, con due bombe di Andrea Tugnoli, l’ultima delle quali allo scadere dei 24”. Ma inesorabilmente i lazzaresi si rifacevano sotto con 2 conclusioni da 3 di Allodi e di Fabbri, lasciati colpevolmente soli. Poi l’amara conclusione per la squadra di casa. Ovviamente grande rammarico da parte degli sconfitti per una partita con una diretta contendente a un posto nei playoff, soprattutto in relazione al prossimo appuntamento in trasferta con la “corazzata” Firenzuola. E delusione anche per non aver potuto festeggiare adeguatamente le nuove maglie con la serigrafia delle Due Torri.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: