Sentito su Stadio da Damiano Montanari, il presidente LNP Pietro Basciano ha spiegato come – secondo lui – l’esclusione di Caserta dalla serie A sia la prova che non sia sostenibile una massima serie a 20 squadre. Ecco le sue parole: La situazione di Caserta evidenzia che un progetto di 20 club in Serie A, come prospettato nei mesi scorsi, non è economicamente sostenibile. Per questo la LNP ribadisce che il campionato di A dovrebbe essere a 18 squadre o anche a 16, con un conseguente ridimensionamento di quello di A2 da 32 a 28 squadre.

CategoryAltri Argomenti

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: