Ogni estate Waimer non sapeva mai cosa pensare del caldo imperante. Perchè da un lato le temperature infernali portavano la gente a chiedere continui abbeveraggi e, quindi, felice tintinnio del suo registro di cassa (quando si ricordava di fare lo scontrino, quindi davvero poche volte). Dall’altro lato, la stessa gente spesso preferiva restarsene a casa, rinchiusa dentro le classiche 4 mura, e preferendo l’aria condizionata in modalità Lapponia piuttosto che il venticello spiaggiaiolo. Insomma, dissonanza cognitiva, frase che aveva sentito da qualche parte ma che non sapeva esattamente cosa volesse significare. D’altra parte, se anche fossero arrivati anticicloni dall’Alaska, a tenere caldo il clima c’erano sempre i due tifosi, che quell’anno parevano discretante bizzosi. Forse la promozione di uno e non dell’altro, chissà.

Bavvy – Quindi, facciamo un po’ il punto sulla vostra situazione. State ribaltando la società per fare una bella Fondazione, che come ben saprai dalle nostre parti è stata utilissima. Avete un allenatore che porta qualche tifoso ad arrampicarsi su cavalcavia per vergare striscioni in suo (dis)onore. Ed ex giocatori che vedono questa foto sui social e mettono i “mi piace”, a quanto pare rimarcando che il divorzio non è stato del tutto indolore. Bello, no? Ogni estate io dovrei evitare di abbonarmi a Sky, a Netflix o anche solo andare al cinema: mi metto qua, spritz e patatine, e osservo la vostra Fortinovela.

Piccy – Intanto sarebbe bellissimo che tu ogni tanto, anche solo per sbaglio, ti facessi gli affaracci tuoi senza dover per forza di cose disquisire sulle faccende nostre. Poi io non metto becco sulle questioni della proprietà: aspetto e vediamo cosa succede. Per il resto cosa vuoi che ti dica? Anche Gesù Cristo, su 12, ha trovato uno che lo ha tradito, e allora figurarsi Boniciolli. E io dovrei stare qua a farmi problemi per uno psicopatico equilibrista che nemmeno si è firmato? E che quindi potrebbe essere anche uno della Virtus che voleva fare scena, o uno sporadico Porcellino Rosa, o anche Boniciolli stesso che dopo aver mangiato una caponata esagerata è andato in sonnambula credendosi un contestatore? Ma di cosa stiamo parlando, in verità? E i giocatori che mettono i like? Magari apprezzavano le doti circensi dell’ostensore del lenzuolo, chissenefrega. A me interessa che non vadano a dire “Boniciolli briccone” quelli che ora sono a roster.

Bavvy – Però dai, il soggetto in questione divide l’ambiente. E voi non sapete cosa pensare.

Piccy – Io lo so benissimo: lo giudico per i risultati, e finora mi sembra che qualcosa lo abbia ottenuto, al netto del continuo ricordare i bei tempi di Costa Volpino e Arzignano. Piuttosto, vedo che voi state fermando ma non firmando (cit.) decine di giocatori.. e, ti dirò, quest’anno ancora non si parla di Divac che sta facendo le visite mediche. Magari non più lui direttamente, ma un qualche suo pronipote.

Bavvy – La differenza tra noi e voi, intanto, è che noi ormai siamo tornati in serie A e forse abbiamo trovato una stabilità economica che ci permette di avere speranze per un futuro meno burrascoso. Non dimenticando che l’asticella per arrivare in semifinale, ormai, non mi sembra alta come un 15-20 anni fa. E allora posso vivere con discreta tranquillità, e l’unica cosa che mi dispiace è perdere di vista qualcuno di quelli che mi ha riportato a questi livelli. Però mi sembra di poter sperare, ecco, che certe cose passate siano passate. E anche il ritorno al Paladozza (dove qualche scudetto lo abbiamo vinto) non mi dispiace. Non era casa vostra, e non sto nemmeno a tirare fuori quella parolina, mutuo, che so ti piace tanto.

Eppure l’aveva tirata fuori, e di nuovo il clima tra i due divenne caldo, ancora più caldo di quanto non lo fosse quello atmosferico. Waimer propose un racchettone, provando a coinvolgere anche due sorelle di Castrocaro che vagavano da quelle parti alla ricerca di tante cose. Ma estirpare i due tifosi dal guardarsi in cagnesco fu davvero difficile.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: