Settembre non faceva mai tanto impazzire Waimer, perché ormai i giovincelli (o meglio, le giovincelle) stavano rincasando, le mamme – andava poi bene tutto – dovevano preparare i propri pargoli alla riapertura degli asili, e allora in spiaggia restavano soltanto categorie che su youporn poteva trovare solo alla voce prehistory. Oltre al fatto che ormai iniziava ad essere un po’ stanchino e, insomma, aspettava la fine dell’estate ascoltando il solito canonico sax dei Righeira e guardando dove sarebbe potuto andare lui, in vacanza, quando tutto sarebbe finito. Questo mentre i due tifosi stavano parlando di mete di montagna facendolo un po’ infuriare.

Waimer – Cosa sarebbe ‘sta storia che vi mettete a pensare a Valtelline e Cortine? Dai, se vi servono dei monti a breve facciamo la montagnetta di sabbia che protegge gli stabilimenti durante l’inverno, però piantatela. Ricordate che siete in Romagna, la capitale del turismo e dell’ospitalità.

Bavvy – A parte che ‘sta storia dell’ospitalità è discretamente sopravvalutata, perché tra una scusa e l’altra l’ultimo scontrino lo hai emesso quando ancora c’erano i plesiosauri al posto dei pedalò. Oltre al fatto che considerate il turista solo come un bipede a cui spillare soldi, e non certo un ospite. Però sai, voi da queste parti fate solo tornei con in campo squadre della vostra regione. Io vorrei sapere un po’ cosa fa la Virtus, non certo Forlì e Ravenna.

Piccy – Peraltro, se leggo bene, siete talmente a corto di campi da gioco che magari vi trasferite direttamente a Cortina. Tanto non penso che gli abbonati faranno tante storie, ammesso che ne facciate.

Bavvy – Lascia ben perdere. Che non so mai cosa pensare. Santo cielo, negli anni 80 e 90 giocavamo tutti al Paladozza, spesso facevamo anche le coppe europee (noi), ogni tanto saltava fuori qualche concerto – te lo ricordi quando vincemmo il derby e il giorno dopo ci fu il concerto degli Europe, 1987? – ma nessuno che si lamentasse. Ora invece, almeno per quel che ci riguarda, pare che ogni cosa sia un pretesto per metterci in difficoltà, e mi chiedo di chi sia la colpa. Del gestore che si fa i propri interessi? Di noi che non ci sappiamo far valere? Perché vorrei capire cosa è cambiato da quei tempi.

Piccy – Te lo ricordi poi quando vincemmo il derby e il giorno dopo ci fu il concerto degli Spandau Ballet, 1986? Poi cosa faresti, verresti da noi? E tutte quelle cose che qualcuno definiva inamovibile? Non so, il museo Virtus, i seggiolini bianconeri? Poi è vero anche che vi siete messi a vendere abbonamenti al Fortitudo Point, quindi tutto è possibile. Però… guarda, da qualche parte ci devono ancora essere i progetti di un certo parco stellare. Magari ora ve lo fanno un po’ scontato, a meno che non sia stato già costruito a Dubai.

Bavvy – Certo, poi vorrei ricordarti che con quello che la cosiddetta comunità ha speso per il vostro mutuo Paladozza, forse non è il caso che parliate. Ah no, tirate fuori la storia che era un’altra gestione, eccetera. Resta però il fatto che questa storia dei troppi impegni extracestistici non mi va giù. O semplicemente vorrei che me la spiegassero, in tutta onestà.

Piccy – Dai, però devi essere contento, alla fine la squadra l’avete finita, terminata, avete dominato nel derby con Cento (che da quando giocherà le proprie casalinghe di domenica col piffero che la andrò a vedere), siete pronti per l’Eurolega.

Bavvy – Beh, tu con Cento (che da quando giocherà le proprie casalinghe di domenica col piffero che la andrò a vedere) ci hai perso un playoff, quindi stai buono.

Waimer era appena tornato, dopo aver spiegato ad un triceratopo di Sassuolo che a settembre qualche servizio iniziava a calare, e che non era colpa sua se la motonave Rossana ormai era andata in pensione o quasi. E nemmeno era colpa sua se esisteva un Valtellina Circuit e non un Tagliata Tournament: quindi, che i due tifosi pensassero ad altro e non gli scassassero le scatole, a lui povero bagnino a fine stagione.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: