Insieme si cresce: la Benedetto 1964 comincia una nuova, ricca stagione

“Migliorare tutto quel che è possibile migliorare con umiltà, impegno e voglia di divertirsi”. Si è presentato così Marco Savini agli under 16 della Benedetto 1964. Con sorrisi e motivazione al Percorso Vita e al Palasport di Cento, i ragazzi hanno risposto presente. L’annata 2017/2018 della Benedetto 1964 è ufficialmente partita. Si tratta di una stagione importante per proseguire un percorso che da un paio di anni a questa parte ha regalato progressi dal punto di vista quantitativo e in particolare qualitativo e soddisfazioni ai giocatori del vivaio centese. “Partiamo con l’obiettivo di consolidare la nostra posizione nella elite del basket a livello regionale e di aumentare il numero dei nostri atleti” ha dichiarato il presidente Roberto Spera all’avvio dell’attività. Dopo una stagione con un titolo regionale under 16 e vari altri traguardi prestigiosi raggiunti, la Benedetto 1964 punta ad un ulteriore passo in avanti, affidandosi ad uno staff tecnico, guidato da Marco Savini nel settore agonistico e dall’ex responsabile Minibasket della Reyer Venezia Mauro Fornaro nel Minibasket, composto da istruttori importanti, fra cui Luca Brochetto, e da tanti altri giovani collaboratori pronti a fornire un supporto prezioso in panchina come vice-allenatori e in palestra come preparatori atletici. “Negli ultimi due anni abbiamo visto quanto è importante il ruolo degli allenatori per costruire settore giovanile e continuiamo su questa linea con l’obiettivo primario di far crescere i ragazzi, poi ben vengano anche i risultati sul campo” ha commentato Spera. Per un miglioramento del movimento, il presidente della ’64 ribadisce la volontà di collaborare con le società limitrofe, come dimostra la collaborazione nata quest’anno con Peperoncino Basket di Mascarino per l’organico under 13. “Reputiamo che sia necessario creare delle sinergie di lavoro per poter raggiungere degli obiettivi comuni, che sono quello di far crescere il movimento, di diffondere entusiasmo anche nei bambini più piccoli che amano la pallacanestro e intendono iniziare a praticarlo, e di poter stare al vertice dei campionati più importanti con costanza negli anni prossimi.” Abbracciare un numero sempre maggiore di ragazzi nella propria famiglia e di farli crescere in un ambiente sano è uno degli aspetti chiave per la continuità di un settore giovanile. Per questo motivo la ’64 vuole allargare il proprio raggio d’azione, diffondendo entusiasmo nel centro Minibasket di S. Matteo della Decima e fra le scolaresche. “L’attività nelle scuole è fondamentale per il reclutamento e l’arrivo di Mauro Fornaro ci ha consentito di muoverci in questa direzione. Siamo presenti in tutti i plessi scolastici del comune di Cento e ovviamente anche nel comune di S. Giovanni in Persiceto con il centro di Decima, che quest’anno abbiamo rinforzato con l’ingresso di un altro componente nello staff” ha spiegato Spera, “Con i nostri istruttori cerchiamo di trasmettere la nostra passione per il basket ai bimbi, divertendo”. L’agenda è già piena già in questo mese di settembre. Il weekend del 9-10 settembre vedrà una terza edizione del torneo “Cervi” con una gradita sorpresa, rappresentata dal torneo femminile under 13, che si assocerà alla tradizionale manifestazione riservata agli Esordienti. Inoltre, sarà riproposto la versione Minibasket del torneo “Valerio Mazzoni” il 24 settembre. Un antipasto prelibato in vista della ricca programmazione di questa stagione, che vedrà in campo due squadre under 18 e under 16, una formazione under 14 e under 13 oltre a tutti i gruppi del Minibasket. Tutto questo senza perdere di vista la passione, l’entusiasmo e i principi su cui è fondato questo progetto. “Serietà e programmazione sono i nostri capisaldi e con queste caratteristiche continueremo a lavorare per consolidare le nostre basi e realizzare il nostro obiettivo: la crescita dei nostri ragazzi”.

Ufficio Stampa ASD Benedetto 1964

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: