PALLACANESTRO TITANO – BOLOGNA BASKET 2016: 72-56

Parziali: 23-16; 39-34; 57-45.

Tabellino

BB2016: Bonetti 2; Biello 9; Albertini 12; Del Papa 4; Spettoli 9; Bertuzzi 0; De Gregori 12; Tugnoli Andrea 2; Tugnoli Luca 0; Brotza 6; Guerri e Torriglia NE.

Pallacanestro Titano: Frigoli 11; Gamberini 4; Macina 6; Polverelli 7; Rinaldi 22; Bianchi 16; Amadori 6, Zannoni 0; Balestri 0: Borello, Gambi e Riccardi NE.

Un minuto e mezzo di totale sbandamento alla fine del terzo quarto costa la quinta sconfitta al Bologna Basket 2016, in trasferta nella Repubblica del Titano. In vantaggio per 45-43 nella terza frazione, dopo aver rimontato anche da -13, i ragazzi di Trevisan vengono infilati da un parziale di 14-0 a fine tempo che praticamente chiude la partita. Certo le attenuanti delle molte assenze (Guerri, Torriglia) e di uno Spettoli a mezzo servizio perché influenzato possono spiegare in parte il crollo dei bolognesi. Ma non si può nascondere che il 30% nei tiri dal campo (con un pessimo 0/11 da 3), la lotta persa ai rimbalzi (38 contro 55) e una certa mancanza di reattività sulle palle vaganti abbiano avuto un peso decisivo. Poche le prestazioni da salvare: scegliamo quella di un De Gregori protagonista soprattutto nelle prime due frazioni di gioco. Tutto ciò non inficia il valore della squadra avversaria, un gruppo atleticamente esuberante che pratica un basket moderno, con molto contropiede e utilizzo del tiro da 3 (11/29 alla fine dalla lunga distanza).

La cronaca: nel primo quarto partenza forte del San Marino che si porta subito sull’8-2. Spetta all’argentino del BB2016 ricucire con un gioco da 3, seguito da un altro canestro in entrata e dall’assist per Brotza. Il quarto si chiude comunque sul 23-16 per i sanmarinesi. Nella seconda frazione Rinaldi e Bianchi martellano da 3 il canestro degli ospiti, fino ad arrivare al +13 a metà quarto. Il BB2016 si rimbocca le maniche e con l’entrata di Spettoli e i viaggi in lunetta si riporta sotto con un controparziale di 8-0. A metà è ancora 39-34 per i padroni di casa. Siamo al terzo tempo che comincia con due palle perse dei bolognesi, seguiti però da un tiro da 3 di Albertini su cui Rinaldi commette fallo. Liberi insaccati, poi altro parzialino degli ospiti di 5-0 con palla rubata e contropiede ancora di De Gregori. Il BB2016 passa addirittura avanti sul 45-43, ma è purtroppo un fuoco di paglia. Il Titano ruba alcune palle, prende tutti i rimbalzi con Polverelli che domina sotto i tabelloni e si scatena in contropiede. I ragazzi di Trevisan sembrano storditi e vanno sotto pesantemente per 57-45. Il 4° quarto non cambia la situazione. Nonostante un paio di iniziative di Spettoli e Biello che riportano il BB2016 a – 8, le mucche sono fuggite dalla stalla: la percentuali da due dei bolognesi si inabissa nel tentativo di riportarsi sotto, San Marino gestisce con tranquillità e la partita termina con un -16, peraltro sproporzionato rispetto ai valori visti in campo.

Il Bologna Basket è ora atteso da un turno di riposo che permetterà alla squadra di concentrarsi in vista dei prossimi impegnativi incontri con l’imbattuta capolista Ozzano e la Salus Bologna.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: