Zero a zero palla al centro. Sei a sei se guardiamo il bilancio di vittorie e sconfitte di questo girone d’andata. Un girone d’andata che, al di là delle statistiche, non può essere definito soddisfacente per la Virtus. Ma adesso si riparte, il campionato è ancora lungo e le dodici partite del ritorno possono regalare ben altre soddisfazioni.
La prima sfida di questo campionato nel campionato è in programma domani, alle 18, sul campo della Bsl San Lazzaro, che Corcelli e compagni tre mesi fa quasi doppiarono. «Sono cambiate molte cose da allora – commenta il gm Carlo Marchi -. Soprattutto per noi è iniziato un periodo sfortunato (eufemismo) che ci ha impedito di essere lì con le quattro, cinque squadre che, in questo momento, dominano la classifica. Contro la Bsl non possiamo permetterci passi falsi, dobbiamo vincere e basta. Avremo, finalmente, tutta la squadra a disposizione, compreso Dal Fiume che in settimana si è allenato regolarmente con i compagni. Questa squadra non è inferiore alle altre ed è in grado di risalire la china. Dobbiamo trovare continuità nei risultati. A San Lazzaro vogliamo iniziare il girone di ritorno col piede giusto».
In attesa che, dal mercato, arrivi quel lungo tanto atteso da aggiungere a Sangiorgi sotto canestro.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: