Al Pala Ahrcos la Baltur affronta la Gimar Lecco con i convalescenti Bedetti e Brighi, reduci da uno stop di almeno due giorni per influenza, ma senza Chiera, operato d’urgenza d’appendicite nel tardo pomeriggio di giovedì. Alla palla a due Giordani rilancia capitan Caroldi e D’Alessandro sul perimetro vicino a Bedetti mentre Meneguzzo, che deve rinunciare a Peroni, parte con Brambilla nei primi cinque. Nei primi 10′ Cento rispetta il suo piano partita in chiave difensiva, limitando i principali terminali offensivi lecchesi e concedendo appena 6 punti agli avversari, con vantaggio che sfiora la doppia cifra al primo intervallo (15-6). In apertura di seconda frazione, la Gimar si rifà sotto e addirittura sorpassa (17-21). Quartieri firma il massimo vantaggio esterno (18-23), ma il periodo si chiude con un parziale di 12-0, che consente ai locali di rientrare negli spogliatoi sul “+7” (30-23). Nella ripresa Lecco lima punto su punto e torna a condurre (39-41), la Baltur risponde con un parziale di 8-0 (Benfatto 4, D’Alessandro 3, Brighi 1), che costringe la panchina ospite a fermare la partita. La Gimar accorcia le distanze con Quartieri in chiusura di terzo quarto e torna avanti con Spera in principio di quello successivo (52-53). A togliere le castagne dal fuoco per i padroni di casa ci pensa Lorenzo D’Alessandro, con due canestri dalla lunga distanza e un gioco da tre punti che ricacciano indietro Lecco (63-53), nonostante l’uscita per infortunio di Pignatti. Quattro punti in fila di Todeschini riavvicinano la Gimar, ma il successivo viaggio in lunetta di Caroldi permette ai biancorossi di mettere in ghiaccio i due punti, tenere il passo delle dirette concorrenti e allungare sulle dirette inseguitrici. Domenica si torna subito in campo e per la Baltur c’è l’insidiosa trasferta di Scandiano: certe l’assenza di Chiera, che ne avrà per almeno due o tre settimane, sarà fondamentale il recupero di Bedetti, Brighi e Pignatti.

BALTUR CENTO-GIMAR LECCO 65-57
PARZIALI: 15-6, 15-17, 20-25, 15-9.
CENTO: Andreaus 6, Bedetti 4, Benfatto 16, Pignatti, Bravi NE, D’Alessandro 14, Brighi 10, Botteghi, Farabegoli NE, Caroldi 15. All. Giordani.
LECCO: Fumagalli, Vitelli NE, Todeschini 15, Brambilla 4, Siberna 10, Balanzoni 4, Urbani 5, Piva NE, Quartieri 13, Spera 6. All. Meneguzzo.
ARBITRI: Gallo, Semenzato.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: