B.S.L. SAN LAZZARO – FOR PONTEVECCHIO 76 – 69
(24-23; 43-40; 55-51)
San Lazzaro: Lolli 12, Verardi 14, Binassi 4, Fabbri 9, Rossi 10, Mellara 4, Bianchi 6, Bernardi, Cavazzoli 2, Allodi 15, All. Rocca.
Pontevecchio: Varotto, Galassi 3, Riguzzi 6, Carella 9, Brancaleoni 2, Zeneli 22, Calzini, Mantovani, Graziani 13, Ranocchi 6, Bergami 8, Buriani. All. Angori.
Partita importante, anche se siamo solo alla 2a giornata di campionato, quella andata in scena domenica 2 ottobre alla palestra Rodriguez di San Lazzaro, tra i padroni di casa della BSL, guidata in panchina dal solito Roberto Rocca, e la FOR Pontevecchio di Matteo Angori. Due formazioni per certi versi simili, che lotteranno per ottenere una salvezza tranquilla disputando il miglior campionato possibile, facendo entrambe crescere i tanti giovani inseriti a roster.
Le formazioni scendono infatti in campo agguerrite sin da subito, pronte a disputare una partita da “coltello tra i denti”. I biancoverdi partono forte, accumulando un vantaggio di 7 punti nei primi cinque minuti, e da lì in poi è un inseguimento continuo per i ragazzi di via della Battaglia. La FOR resta sempre in partita, ma è San Lazzaro a comandare il ritmo, con gli amaranto costretti a inseguire, senza mai perdere il controllo ma al contempo senza mai dare l’impressione di poter girare definitivamente l’inerzia dalla propria parte, con il punteggio che, al 40′, si fisserà sul 76-69 in favore dei padroni di casa.
San Lazzaro dimostra di avere un gruppo unito e abituato a giocare insieme da più di un anno, avendo inserito solo due giocatori nuovi in estate, e questo le permette di gestire bene il suo vantaggio e di non perdere lucidità durante i tentativi di rimonta di Zeneli&co. 
Il gruppo Pontevecchio è giovane e totalmente nuovo, ancora non abituato a giocare insieme partite di questa intensità: la certezza è che quando inizierà a trovare i giusti ritmi e il giusto equilibrio saprà dare enormi soddisfazioni, sta allo staff tecnico lavorare perché questo processo si concluda il più in fretta possibile.
Da sottolineare, tra le fila amaranto, l’ottima prestazione di Franci Zeneli, che rispetto alla partita precedente dimostra di avere anche dimensione interna molto concreta.
Prossimo appuntamento sabato 15 ottobre, ore 19.00 palestra Pertini, per la sfida casalinga contro Pall. Fiorenzuola 1972.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: