C Gold: PSA Modena – Madel Salus 57-82

La Madel agguanta un’altra vittoria, sconfiggendo il fanalino di coda, Modena, in trasferta nella settima giornata di C Gold.
Per la Madel si tratta della settima vittoria di fila, la seconda in trasferta, che unita ai successi casalinghi proietta la squadra di coach Fili nella parte alta della classifica, con ancora una gara da recuperare.
Per la Madel già dal primo minuti sembra essere una partita in discesa, con le penetrazioni di Tugnoli che spaccano la difesa e Polverelli che cattura diversi rimbalzi in attacco grazie al fisico e a ottimi taglia-fuori. La difesa della Madel è precisa come un orologio, concede pochissimo agli avversari , che dal canto loro tirano con percentuali molto basse, lanciando in contropiede i propri esterni che non falliscono. Con il risultato di 10-22 si chiude il quarto.
Con l’inizio del secondo periodo, la storia del match non cambia, con la Madel a condurre, privilegiando un gioco di squadra e soluzioni corali dopo un prolungato giro palla. Per Modena invece la soluzione è l’attacco individuale, con Riguzzi , migliore dei suoi, che segna 8 punti consecutivi che tengono a galla i modenesi, altrimenti destinati ad affondare prima del tempo. Dopo un quarto tutto sommato equilibrato, si va all’intervallo con il risultato di 22-43.
Dopo la pausa i padroni di casa entrano in campo con una rinnovata verve e in breve tempo ricuciono in parte lo strappo creando un mini parziale di 14-1 che li riporta in partita. Coach Fili legge il momento di difficoltà della squadra e con l’inserimento di Amoni si aggiudica un allungo grazie alle triple del centro della Madel. Dopo una iniziale rimonta subito spenta il quarto termina con il punteggio di 44-65.
L’ultimo quarto è un ottimo esempio di gestione del punteggio da parte della Madel che si limita a far circolare il pallone senza prendere tiri forzati e limitando il più possibile i canestri in difesa. Nell’ultimo parziale la Madel subisce solo 13 punti segnandone 17 ed aggiudicandosi cosi il match.
Al fischio dell’arbitro il tabellone sancisce la vittoria della Madel con il risultato di 57-82
Per la Madel ennesima vittoria, certamente contro un avversario che non sta attraversando un buon momento ma che poteva comunque rappresentare un ostacolo difficile da superare. La prossima partita, in casa, contro Flying Balls, rappresenterà per la Madel un test decisivo sulla sua reale forza, confrontandosi con un avversario dalla indubbia caratura.
Aspettiamo tutti i tifosi domenica 19 in casa, alle Alutto, alle 18:00 per una partita cruciale.

P.S.A Modena – Madel Salus 57-82 (10-22; 28-43;44-65; 57-82)
P.S.A Modena: Riguzzi 18; Vivarelli 4; Pederzini 6; Basilicò 0; Riccio 8; Ghedini (C) 3; Tamagnini 0; Nasuti 3; Taddei 2; Guazzaloca 10; Turcato 1; Stucchi 2; All: Spettoli F.
Salus Pall. Bologna: Savio (C) 11; Branzaglia 0; Amoni 18; Granata 6; Tugnoli 14; Polverelli 6; Veronesi 5; Stojkov 3; Arletti 0; Pini 9; Trentin 10; All: Fili S.

CategorySalus Bologna

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: