VIRTUS IMOLA – LG COMPETITION 61-54
(parziali: 17-13; 30-23; 43-43)

Virtus: Dalpozzo 2, Dal Fiume ne, Boero 15, Nucci 5, Creti, Casadei 22, Ranocchi 9, Sassi, Sangiorgi 2, Zytharyuk 6. All: Tassinari
LG Competition: Corradini, Canuti 5, Canovi 3, Magnani 9, Rossetti 2, Simaitis 2, Levinksis 14, Guarino 7, Torlai ne, Mallon 12, Parma Benfenati ne, Bedeschi ne. All: Diacci
Arbitri: Gasperini e Zaniboni

Alla fine la Virtus graffia e pone in cassaforte altri due pesanti in classifica contro una LG Competition mai doma. Gli ospiti non mollano mai e restano aggrappati ai gialloneri ritrovandosi sul 43-43 al primo minuto del 4° quarto, dopo il -10 a 2’ dall’intervallo (30-20 per i locali).
Negli ultimi minuti del match i reggiani provano a resistere, prima di essere travolti dalle due triple di Daniele Casadei e da altrettante di Luigi Boero.
Solo a sirena squillante la Virtus può sorridere dopo una prestazione al tiro certamente non di livello consono per gli uomini di coach Davide Tassinari.
Dall’altra parte, bene il trio Levinksis-Mallon-Magnani, ma ad impressionare è soprattutto l’intensità a tutto campo mostrata al Ruggi.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: