Sono i padroni di casa della Virtus Spes Vis allenati da Luciano Puhar i vincitori della 29esima edizione del memorial Galassi-Dall’Alpi-Marrobio. In una finale combattutissima, risolta solo nei secondi finali, i gialloneri hanno avuto la meglio della Benedetto Cento per 62-61. Grande soddisfazione per tutto il popolo giallonero che festeggia così al meglio la santa Pasqua portando a casa un trofeo che, negli anni, è diventato sempre più punto di riferimento per il basket giovanile.
Oltre al trofeo, i ragazzi di Puhar vedono Luca Battilani, 13 punti per lui nella finale, premiato come miglior giocatore della competizione, Luca Biavati miglior giovane Vsv e Fabio Bedronici inserito nel quintetto ideale della manifestazione, insieme a Tamburini (Malatesta Rimini), Ceccardi (Loiano), Gentili (Lugo) e Bretta (Cento).
Questa la classifica finale: 1° posto Virtus Spes Vis, 2° Benedetto Cento, 3° Bk Loiano, 4° Malatesta Rimini, 5° Basket Lugo, 6° Andrea Costa Imola.
«Nonostante la formula ridotta, anche quest’anno il torneo è stato un successo – le parole dell’organizzatore, Giovanni Savio -. La finale, in particolare, è stata spettacolare e combattuta, dal primo all’ultimo minuto. Bravi i ragazzi di Puhar a conquistare il trofeo. Un grazie di cuore a tutte le squadre che hanno partecipato e ai nostri sponsor che, come ogni anno, hanno reso possibile lo svolgimento della manifestazione. L’appuntamento, ovviamente, è al 2018».

VIRTUS SPES VIS 62
BENEDETTO CENTO 61
Virtus Spes Vis: Geminiani 4, Cappucci, Angolano 4, Biavati 8, Fusella, Bedronici 3, Battilani 13 Castelli 8, Nanni, Militerno F. 4, Militerno M. 2. All.: Puhar.
Cento: Ramponi, Salatini 8, Carletti 2, Bretta 16, Baraldi 3, Maccagnani 9, Di Monte 9, Barbieri 1, Myrtai 9, Santini 4, Bartolotti, Bonazzi.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: