Buona amichevole per la Fortitudo a Parma contro Reggio Emilia. Tra assenze in entrambe le squadre, i bolognesi hanno iniziato a fatica per poi riprendersi nei quarti centrali, mettere anche per un po’ il naso avanti (massimo vantaggio di 50-38) prima di chiudere sconfitti 67-64 (13-7, 31-32, 46-50).

Tabellino: Marchetti, Mancinelli 6 (-, 3/7, 0/2), Candi 10 (-, 2/2, 2/3), Costanzelli, Ruzzier 5 (2/4, 0/3, 1/3), Campogrande 7 (1/1, 0/2, 2/6), Montano 8 (1/1, 2/5, 1/2), Raucci 2 (-, 1/2, -), Knox 15 (5/6, 5/10, 0/2), Italiano 11 (4/6, 2/4, 1/1)
Reggio – Needham 9, Polonara 9, De Nicolao 18, Bonacini 5, Sanders 4, Strautins, Cervi 13, Lesci 9, Lever.

A fine gara, le parole di Matteo Boniciolli. “Contentissimo di aver giocato una partita vera contro i vice campioni d’Italia, a loro ne mancavano tre e a noi due. La condizione è buona, paghiamo ancora la nostra gioventù con sconsiderati errori tipo quello di Montano che ha mandato la Virtus in lunetta nel derby. Ma questa è la nostra scelta, andare sui giovani, e serve la pazienza di capire che quando Candi, Montano e Campogrande fanno errori, o Italiano che ha giocato da ala piccola, noi paghiamo la nostra ricerca della loro crescita. Potevamo far giocare Guarino e avremmo vinto, ma abbiamo scelto così. Ormai la fisicità la mettono in campo tutti, domenica giochiamo contro esterni da 100 chili, e difenderemo Boscagin con Montano: dovremo trovare alternative, con Italiano che sta crescendo. E io alle bellissime sconfitte preferirei le vittorie. E ora Verona, con Dalmonte che aveva detto dopo Roseto che era in lotta per la salvezza e ora ha battuto Treviso: è una stagione difficile, possiamo aver commesso errori e io mi cospargo il capo di cenere, ma abbiamo avuto molta sfortuna. Dobbiamo aspettare l’americano e vedere crescere questi giocatori”

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: