Riteniamo giusto rendere pubblico il comunicato ufficiale della Federazione Italiana Pallacanestro riguardante la multa che è stata ingiustamente imposta, al termine della scorsa partita casalinga, alla nostra società.

Siamo stati puniti per un tifo caloroso giudicato di “troppo disturbo”: l’incriminato principale è un bravissimo suonatore di batteria che non faceva altro che divertire il pubblico e sostenere le ragazze, con totale correttezza nei confronti di arbitri ed avversarie.

Stiamo facendo di tutto per coinvolgere la gente della nostra città e per cercare di riempire quegli spalti che purtroppo le giocatrici sono abituate a vedere vuoti…
Il risultato è la multa?
Come si può migliorare un movimento alla deriva se vengono continuamente tarpate le ali a chi prova a salvarlo?

CategoryBasket Progresso

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: