Dopo il terzo posto al Memorial Bertolazzi, il commento di Alessandro Ramagli, riportato dal Resto del Carlino.

Non siamo ancora pronti a disputare due partite in fila, la brutta sorpresa c’è stata sabato perchè si è infortunato Pajola, una ragazzo che in estate non si è mai fermato e che ha subito una piccola contusione. A parte il mal di schiena che ha colpito Slaughter che mi ha costretto a farlo partire, ma poi a tenerlo fuori, direi che siamo riusciti a distribuire discretamente le energie ha fatto sì che queste due gae abbiano avuto più che un senso.
Al di là degli individui noi dovevamo cercare, dopo aver avuto sabato discreta stabilità difensiva, di replicare la stessa prestazione. Siamo stati un po’ di al di sotto a livello di energia: abbiamo lasciato qualche pallone vagante e qualche rimbalzo in attacco però in realtà abbiamo rispettato le regole di squadra con disciplina. In attacco al contrario della partita contro Reggio Emilia ci siamo passati più la palla e questo era il nostro obiettivo senza andare a cercare dei vantaggi specifici semplicemente con il movimento di palla cercare poi di attaccare la difesa avversaria con una situazione di recupero. Direi che la parte offensiva è quella che abbiamo fatto meglio.

(foto Pierfrancesco Accardo)

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: