Flying Balls contro Salus non è solo un Derby, è anche il big match della 20^ giornata di campionato. Sabato alle 20:30 al PalaGira di Viale 2 Giugno andrà in scena questa delicata partita che si preannuncia spettacolare.

Uno a uno, fra coppa e campionato, il bilancio delle sfide fra le due squadre come ci spiega Federico Grandi alla vigilia di questo impegno: “Salus è una squadra che conosciamo molto bene avendoli già affrontati due volte quest anno. In coppa ci spazzarono via aggredendoci dall’inizio alla fine e giocando a ritmi altissimi mentre nel match di andata eravamo riusciti ad avere la meglio, anche avvantaggiati dalle loro assenze importanti di Percan e Trentin.”

A differenza dello scorso novembre, Percan questa volta ci sarà, ma oltre a lui bisognerà fare attenzione un po’ tutto il roster bolognese: “Sono una squadra molto tattica soprattutto in fase difensiva dove alternano tante zone diverse e tutte aggressive. In attacco i due perni sono Percan e Amoni, anche se gli altri giocatori sono tutti di grande valore e a turno riescono sempre a trovare un protagonista diverso (all’andata Nucci fu davvero devastante). “

Ozzano è reduce da cinque vittorie consecutive, e dovrà giocare al 110% se vorrà proseguire questa importante striscia di risultati: “Per noi sarà un test molto importante per valutare la nostra tenuta fisica e mentale contro un avversario di grande valore. Un antipasto di quello che saranno i playoff – conclude Grandi – dove per vincere è necessario mettere energia in campo per tutti e 40 i minuti ma non basta, bisogna anche rimanere concentrati per tutto l’arco dell’incontro e fare le scelte giuste in base ai vari momenti della partita.”

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: