COMUNICATO STAMPA N. 27
35° “Centro Medico Attiva” Playground dei Giardini Margherita

Bologna, 14 luglio 2016 – Questa sera, alle ore 21,00, andrà in scena la grande finale del 35° “Centro Medica Attiva” Playground dei Giardini Margherita, tra Kaffeina Koy’s, guidati da coach Nanetti, e Jus Bologna Banca Interprovinicale, rivelazione del torneo, diretta da coach Totta. Grandi emozioni e grande cornice di pubblico prevista questa sera ai Gardens, in caso di maltempo non si giocherà al chiuso, ma la gara verrà rinviata a domani 15 luglio.
Nella serata di ieri, intanto, è stato assegnato il primo trofeo della manifestazione, con le ragazze di Matteiplast Alice che superano la Libertas Bologna e si aggiudicano il Pink Star Game firmato Idromat.
Questa sera, oltre a conoscere la vincitrice del Playground più famoso d’Italia, conosceremo il vincitore del “Fourghetti Challenge” Three Point Contest, tra il migliore dei sette tiratori rimasti in gara e BJ Cuevas, il ragazzo che ha vinto la gara del tiro da tre, tra i partecipanti del pubblico. Inoltre, verrà premiato Stefano Laudoni di Ciaccio Casa, che con 113 punti ha conquistato il titolo di miglior marcatore del torneo, superando Castelli di V Magazine fermatosi a 105 e Filippo Riguzzi di Luc@Elettronica a quota 81. Per il vincitore è prevista una cena per due presso il ristorante Fourghetti in via Murri a Bologna.
MATTEPILAST – LIBERTAS BOLOGNA 74 – 58
(17-17; 40-29; 55-43)
Matteplast: Storer 3, Nannucci 2, Pignatti 5, Lambertini, Talarico 4, Cadoni 34, Zanoli 4, Alboni, Resta 2, Occhipinti 6, Bagnara 12, Dora 4. All. Totta.
Libertas: Corradini 7, Torresani 9, Simoncini, Lolli Ceroni, Romagnoli 9, Magliaro 2, Marchi, Bernardoni 6, Bettini, Trombetti 14, Giglioli 3, Aleotti 4, Strazzari 2. All. Borghi.
Matteiplast vince l’Idromat Pink Star Game. Le ragazze di coach Totta, che questa sera potrebbe conquistare una storica doppietta ai Gardens, si impongono sulla Libertas Bologna grazie ad un’ottima gara, condotta dal secondo quarto in poi.
Palla due e si parte. Primo quarto equilibrato, con le due squadre che restano a contatto fino a 5’48”, quando Bagnara apre le danze per il primo parziale della gara di 8-0, chiuso da Pignatti, che porta il punteggio sul 16-9. La reazione delle ragazze di coach Righi non si fa attendere e, a -17”, il centro di Corradini porta il punteggio sul 17-17. All’inizio della seconda frazione, però, Matteiplast accelera e le “bianche” non riescono a restare a galla. Parziale di 11-2, dopo 5’10”, aperto da Resta e chiuso da Dora, che taglia le gambe alle avversarie (28-19). La prima “bomba” dell’incontro della Giglioli risveglia le compagne, ma il gap stenta a ridursi, con la Cadoni (MVP dell’incontro) in grande spolvero, che non sbaglia nulla e porta, all’intervallo, il punteggio sul +11 (40-29). Il ritorno sul campo è subito firmato dalla Cadoni, con due liberi dalla lunetta, risponde Aleotti, ma le distanze aumentano e, a -2’37”, il vantaggio per le ragazze di Totta è di quindici lunghezze, sul 55-40. Gli ultimi dodici minuti regalano emozioni, con la Libertas che prova a rientrare in partita, riuscendo ad arrivare sul -8, a 3’43’’ dalla sirena, con cinque punti consecutivi della Torresani. La solita Cadoni, però, non ci sta e mette a referto altri sei punti, che tarpano le ali alle avversarie e fissano il punteggio sul 74-58.
Non mancano le novità anche per questa edizione. La più importante riguarda la APP “Playground Giardini Margherita” scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad) che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita.
Anche per la sezione video cambia tutto: la Mvp Minors Video Project metterà in rete, il giorno successivo di ogni serata del Playground, gli Highlight delle gare e, a fine settimana, ci sarà anche la Top5 con le cinque giocate più spettacolari.
Il tiro da metà campo, in questa edizione, è griffato Giulietti e Guerra, che mette in palio, per i vincitori di tappa, delle bellissime canotte, mentre, nella serata finale, si vincerà un occhiale da sole della Nike. Così come tutti gli atleti della squadra vincitrice del torneo verranno premiati da un paio di occhiali Nike by Giulietti e Guerra.
L’obbligo per le società sportive di dotarsi di un defibrillatore è stato risolto grazie alla collaborazione con l’azienda Cer Medical di Calderara di Reno, mentre le previsioni meteo saranno sempre on line in virtù di un accordo con Arpae Emilia-Romagna.
Avete sete? Avete fame? Lo staff di Lorenzo Nanetti, in collaborazione col Formosa, vi risolverà ogni voglia, mentre Vodafone regala un Giga in 4G a tutti gli appassionati del torneo che si recheranno, nel mese della manifestazione, in uno dei dieci store di Bologna, Villanova di Castenaso, Casalecchio e CastelMaggiore.
Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, saranno, infine, di nomina FIP.
I GIRONI DELL’EDIZIONE 2016
GIRONE A
Azimut; Ciaccio Casa; Cadò San Lazzaro Ozzangeles Playground; V Magazine
GIRONE B
Fresk’o; Kaffeina Koy’s; Jus BO BK Banca Interprovinciale; Matteiplast Ristorante Alice
GIRONE C
Chalet Giardini Margherita; Luc@elettronica Zurich Insurance; Mulino Bruciato CSI Bologna
GIRONE D
Gambari Ingranaggi CSS Mastellari Colori; Orplast; #Sempreminors
CLASSIFICHE FINALI
GIRONE A
Azimut 6 (3-0);
V Magazine 4 (2-1);
Ciaccio Casa 2 (1-2);
Cadò San Lazzaro Ozzangeles Playground 0 (0-3).
GIRONE B
Kaffeina Koy’s 4 (2-1);
Jus BO BK Banca Interprovinciale 4 (2-1);
Fresk’o 2 (1-2);
Matteiplast Ristorante Alice 2 (1-2).
GIRONE C
Mulino Bruciato CSI Bologna 6 (3-0);
Luc@elettronica Zurich Insurance 4 (2-1);
Chalet Giardini Margherita 0 (0-2).
GIRONE D
Orplast 6 (3-0);
#sempreminors 2 (1-2);
Gambari Ingranaggi CSS Mastellari Colori 0 (0-3).

IL CALENDARIO
GIOVEDI’ 14 LUGLIO (o venerdì 15 in caso di maltempo)
Ore 21 KAFFEINA KOY’S-JUS BO BK INTERPROVINCIALE

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: