COMUNICATO STAMPA N. 30
35° “Centro Medico Attiva” Playground dei Giardini Margherita

Bologna, 17 luglio 2016 – Il 35° “Centro Medica Attiva” si è concluso solo venerdì sera e ridà l’arrivederci alla prossima estate, salutando atleti, allenatori, organizzatori e spettatori con l’alfabeto del torneo.
A come Azimut, la delusione delle fasi finali del torneo
B come Beejay Cuevas, 21 anni, spettatore fisso del Playground, vincitore della gara del tiro da 3 punti “Fourghetti Challenge”
C come “Centro Medica Attiva”, main sponsor della 35°edizione del Playground Giardini Margherita
D come Di Rauso, miglior giovane del torneo
E come entusiasmo, componente immancabile del Playground
F come Fabrizio Petrucci, al secolo “Poldone”, factotum e “salvaguai”
G come Galassi, primo Most Improved Player
H come habitat e habituè, quando il Playgorund chiama, Bologna risponde
I come Italbasket, special guest della trentacinquesima edizione
J come Jus Banca Interprovinciale, finalista e sorpresa della manifestazione
K come Kaffeina Koy’s, i campioni del 2016 che alzano la coppa e tagliano la retina
L come Laudoni, top scorer della manifestazione con 113 realizzazioni
M come Matteiplast Alice, l’assente ingiustificata alle fasi finali
N come Nanetti, responsabile marketing, pseudo saldatore, barman e come se non bastasse, allenatore vincente
O come Orplast, alla quale non è bastato Guido Rosselli per vincere la competizione
P come Pink Star Game, novità rosa del Playground, vinto dalle ragazze di Matteiplast
Q come qualità, caratteristica principale degli atleti partecipanti al Playground
R come Rombaldoni, argento olimpico ad Atene e protagonista con Ciaccio Casa
S come… socmel, ma quanta gente c’è ai Gardens tutte le sere!
T come tabellone, “perso e ritrovato” in una notte grazie alla famiglia del Playground
U come ultimi secondi che hanno deciso la finale
V come V Magazine, campione uscente eliminata in semifinale
W come Walter Bussolari, anima e voce del torneo
X come XXX, in alcuni momenti il Playground è talmente eccitante…
Y come yes man!, l’incoraggiamento tipico di TJ Watson
Z come Zampolli, Mvp della manifestazione

I GIRONI DELL’EDIZIONE 2016
GIRONE A
Azimut; Ciaccio Casa; Cadò San Lazzaro Ozzangeles Playground; V Magazine
GIRONE B
Fresk’o; Kaffeina Koy’s; Jus BO BK Banca Interprovinciale; Matteiplast Ristorante Alice
GIRONE C
Chalet Giardini Margherita; Luc@elettronica Zurich Insurance; Mulino Bruciato CSI Bologna
GIRONE D
Gambari Ingranaggi CSS Mastellari Colori; Orplast; #Sempreminors
CLASSIFICHE FINALI
GIRONE A
Azimut 6 (3-0);
V Magazine 4 (2-1);
Ciaccio Casa 2 (1-2);
Cadò San Lazzaro Ozzangeles Playground 0 (0-3).
GIRONE B
Kaffeina Koy’s 4 (2-1);
Jus BO BK Banca Interprovinciale 4 (2-1);
Fresk’o 2 (1-2);
Matteiplast Ristorante Alice 2 (1-2).
GIRONE C
Mulino Bruciato CSI Bologna 6 (3-0);
Luc@elettronica Zurich Insurance 4 (2-1);
Chalet Giardini Margherita 0 (0-2).
GIRONE D
Orplast 6 (3-0);
#sempreminors 2 (1-2);
Gambari Ingranaggi CSS Mastellari Colori 0 (0-3).
RISULTATI FASI FINALI
WILD CARD GAME
Luc@Elettronica-Fresk’o 101-92
#sempreminors-Ciaccio Casa 87-88 dts
QUARTI DI FINALE
Luc@Elettronica – Azimut 84 – 102
Kaffeina Koy’s-Ciaccio Casa 83-74
Jus BO BK Interprovinciale-Orplast 112-109
V Magazine-Mulino Bruciato 111-107
SEMIFINALI
Jus BO BK Interprovinciale-Azimut 94-83
Kaffeina Koy’s-V Magazine 105-81
FINALE
Kaffeina Koy’s-Jus BO BK Interprovinciale 111-109

CLASSIFICA FINALE
1 Kaffeina Koy’s
2 Jus Bo Bk Interprovinciale
3 Azimut
3 V magazine
5 Orplast
5 Luc@Elettronica
5 Mulino Bruciato
5 Ciaccio Casa
8 #sempreminors
8 Fresk’O
11 Matteiplast Alice
11 Gambari Ingranaggi
11 Chalet Giardini Margherita
11 Cadò La Casona

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: