Una storia curiosa e interessante, raccontata da Luca Sancini su Repubblica. Al prossimo festival del cinema di Venezia sarà presentato come evento speciale “Il risoluto”, un docufilm di oltre due ore che racconta la storia di Piero Bonamico, che durante la seconda guerra mondiale di arruolò nella Decima Mas, nel battaglione “I risoluti”, di stanza a Genova, che faceva la guardia al porto e alla costa, fino alla resa a Milano nell’aprile 1945. Oggi 88enne, Piero Bonamico vive nel Vermont e ha raccontato la sua storia al regista fiorentino Giovanni Donfrancesco, autore del documentario.
Piero Bonamico è anche il padre di Marco Bonamico, che di questa parte della vita di suo padre non sapeva nulla, anche perchè negli anni ’70 il padre si trasferì negli Stati Uniti.

Ecco le sue parole a Repubblica: Mio padre non me ne aveva mai parlato, della sua gioventù. Ora scopro che a 15 anni si arruolò nella Decima Mas, ed è complicato parlarne adesso, giudicare. Sono scelte figlie del tempo, di giorni in cui un ragazzino doveva decidere in un minuto se stare di qua o di là.
Dopo la guerra ha lavorato sulle navi da crociera, a Las Vegas, ha aperto ristoranti, si è inventato una nuova esistenza negli Stati Uniti. A volte vado a trovarlo, è bello essersi riavvicinati, anche se certe cose restano, ma la storia di tutte le famiglie passa per strade difficili, tortuose. Questo documentario mi è arrivato come una sorpresa, a Venezia capirò meglio. Era mio padre. Un risoluto, davvero. Anche dopo, nelle scelte che fece.

CategoryAltri Argomenti

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: