Una vittoria per regalarsi un Natale sereno e guardare al 2017 con rinnovata e ritrovata fiducia. Questo l’unico obiettivo della Virtus Spes Vis in vista dell’ultimo appuntamento del 2016. Al PalaRuggi, sabato sera alle 21, arriverà il Bologna 2016, ultima sfida dell’importantissimo trittico che dovrebbe, si spera definitivamente, riportare i gialloneri di coach Lunghini nelle posizioni di classifica a lei più congeniali.
Così come per le partite con Montecchio e Pontevecchio, la Virtus avrà un solo risultato a disposizione: la vittoria. E poi, un po’ di meritato riposto e, per la società, l’impegno di trovare un degno sostituto a Vladimir Starovlah.
In occasione della partita di domani, la Virtus ha fatto sua una bella iniziativa di solidarietà: una raccolta fondi – denominata “Un piccolo gesto fatto con il cuore” – con le quali la società giallonera vuole fare sentire la sua vicinanza alla popolazione di Norcia, colpita dal tremendo terremoto dell’ottobre scorso. Per tutta la durata della partita, all’ingresso del Ruggi, sarà perciò allestito un banchetto dove sarà possibile acquistare il calendario di Norcia 2017 e alcune confezioni regalo contenenti prodotti tipici della zona. L’intero ricavato contribuirà alle spese di trasporto di moduli abitativi (messi a disposizioni dalla Ceer Res Omnia di Imola) destinati a tre nuclei familiari rimasti senza casa. I giocatori, dal canto loro, regaleranno alle popolazioni terremotate una maglia autografata da tutta la squadra e da tutto lo staff.
Questo progetto è frutto di impegno di persone e aziende locali. Si ringrazia chi vorrà dare il proprio contributo.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: