Sabato sera alle 20:30 la La.Co. Ozzano scenderà in campo al PalaGira per la prima delle due partite della la fase ad orologio, ultimo step prima dei play-off; questa fase è composta da due partite di transizione tra la stagione regolare e i playoff, dove i New Flying Balls affronteremo Salus in casa (terza in classifica) e Lugo in trasferta (prima).

Coach Grandi, come affronterete questi due difficili impegni avendo già la ceretzza della vostra posizione nella griglia play-off?
“Sono due match di assoluto prestigio e, anche se non hanno valore di classifica in quanto le prime 3 posizioni sono già state stabilite, vanno affrontati con la massima determinazione.”

Siamo ormai arrivati al momento clou della stagione. A che punto è la tua squadra?
“Sappiamo quali sono ad oggi i nostri limiti e dove dobbiamo migliorarci: in attacco dobbiamo avere maggiore fluidità e velocità di esecuzione dei giochi mentre in difesa aumentare ancora di più la fisicità ed essere più attenti e precisi sui vari adattamenti tattici. Durante la sosta – prosegue il coach biancorosso – abbiamo lavorato soprattutto sotto l’aspetto atletico per prepararci al meglio alla volata finale.”

Dopo le festività pasquali com’è la situazione infortunati?
“Non è ancora delle migliori: sabato, oltre ovviamente a Lalanne, non avremo a disposizione Morara che sta ancora lavorando a parte e solo da Martedì riprenderà ad allenarsi col resto del gruppo. Martini invece ieri si è allenato regolarmente e dovrebbe essere recuperato anche se ovviamente non sarà al 100%.”

“Non faremo tanti tatticismi perché vogliamo concentrarci esclusivamente su di noi – conclude Federico Grandi – e superare quell’ultimo step che ci manca per completare il nostro percorso di crescita.”

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: