Dopo aver usufruito del turno di riposo, la Salus riparte con un difficile impegno casalingo: Domenica sera i ragazzi di Giuliani ospiteranno alle “Alutto” i Flying Balls Ozzano, ancora imbattuti e descritti da molti addetti ai lavori come la candidata n.1 al salto di categoria.

Per puntare alla promozione, la squadra ozzanese ha compiuto una vera e propria rivoluzione estiva. Rispetto all’anno scorso sono rimasti in biancorosso i due playmaker, il veterano Gianasi e il sorprendente Guazzaloca, oltre alla giovane ala Lalanne. Dalla Virtus Imola è arrivato Morara, giocatore di grande intensità, mentre provengono dal 4 Torri Ferrara il mancino Agusto e l’esperto centro Martini: tuttavia, il colpo più importante messo a segno dai Flying è stato, senza dubbio, Donato Cutolo. Il lucano viene da una stagione di inattività, ma ha maturato una quadriennale esperienza in Legadue dove ha militato, fra le altre, con la maglia della Biancoblu Bologna. Completano il quadro alcuni under molto interessanti, come Folli e Masré.

L’appuntamento è per Domenica, sempre alle ore 18. Ricominciamo con la marcia giusta il nostro campionato!

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: