Dopo l’esclusione dal campionato di serie A deliberata ieri dal Consiglio Federale, la Juve Caserta ha già annunciato che si opporrà al provvedimento. Per farlo la società di patron Iavazzi andrà in prima battuta al CONI, con il ricorso al Collegio di Garazia dello Sport. In caso di parere negativo ci sarà anche il ricorso al TAR del Lazio, con la speranza di bloccare i campionati. A Caserta sperano, i tifosi hanno organizzato una fiaccolata e si è mosso anche il sindaco, ma al momento le possibilità di accoglimento del ricorso sembrano scarse. Si prospetta comunque un’estate di carte bollate, al termine delle quali dovrebbe essere formalizzato il ripescaggio di Cremona in serie A e – a cascata – di Bergamo in A2.
Con l’ufficialità dell’esclusione sono sciolti anche gli accordi in essere. Chi era sotto contratto con Caserta, da Marco Giuri a Ryan Arcidiacono, e anche coach Piero Bucchi, può già considerarsi free agent e sul mercato.

CategoryAltri Argomenti

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: