Durante la terza seduta di preparazione atletica la Virtus Spes Vis Imola ha percorso con ritmo sostenuto il tracciato dell’autodromo Enzo e Dino Ferrari.
Il gruppo, sempre seguito dal preparatore Stefano Poggioli, ha risposto in maniera decisamente positiva alla novità, tornando poi all’antistadio per la conclusione dell’allenamento.

Queste le parole di Poggioli:
“In piena armonia con lo staff tecnico di coach Tassianari, sto allenando un gruppo di lavoro molto compatto, serio e determinato. Non ci sono defezioni ed il lavoro è molto stimolante perché i ragazzi seguono le mie indicazioni mantenendo alta l’intensità”.
Dopo i primi tre giorni di attività fisica, ora il weekend libero per riassorbire le forze in vista di due settimane molto intense con la doppia seduta sia atletica all’antistadio che tecnica al PalaRuggi:
“Abbiamo valutato molto attentamente come equilibrare il lavoro sulla forza muscolare e sulla crescita della tonicità, rispetto al lavoro tecnico e tattico che il coach svilupperà nelle ore sul parquet”.

D’altra parte è il momento ideale per mettere carburante nelle gambe in vista della stagione:
“Esattamente. Ora i ragazzi stanno mettendo le basi su cui potranno contare durante l’anno. Sono molto soddisfatto perché la squadra lavora in modo compatto e con molta attenzione, senza lamentele di alcun genere”.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: