Si è svolta ieri nella calorosa location del PalaRuggi, la presentazione ufficiale della Virtus Spes Vis Imola. Nel tardo pomeriggio hanno sfilato davanti ad un folto pubblico tutte le formazioni del settore giovanile e la squadra che disputerà la Serie C Gold.
Molto emozionante la chiamata in NBA Style di ogni singolo cestista della prima squadra, ma sono piovuti tanti applausi anche per la sfilata dei più giovani, suddivisi nelle varie formazioni di MiniBasket, Scoiattoli, Aquilotti, Under 13, Esordienti, Under 15 Elite, Under 18, Under 20 e Promozione.

Alla Virtus il Memorial Bonny

Finale 11° Memorial Bonny
Virtus Imola – Orva Lugo 89-84
(Parziali: 16-18; 39-41; 58-65)
Virtus Spes Vis Imola: Dalpozzo, Dal Fiume 5, Boero 8, Nucci 15, Murati, Casadei 17, Ranocchi 28, Creti 3, Zytharyuk 13. All: Davide Tassinari

La Virtus Spes Vis Imola trionfa ad Ozzano, dopo una grande finale contro l’Orva Lugo, nel Torneo Memorial Bonny. Dopo la squillante vittoria 85-74 in semifinale contro il Bologna Basket a Monterenzio, i ragazzi di coach Tassinari si impongono sui cugini di coach Galetti, attualmente in Serie B, vendicando la sconfitta dello scorso anno, sempre in finale.
La gara è molto intensa e trova il vincitore solo agli sgoccioli dei 40’. Lugo corre spesso avanti nel punteggio, con un massimo vantaggio di 11 lunghezze a cavallo del 3° e 4° quarto. Il merito dei gialloneri va scovato nella volontà di non mollare mai la presa sul match e grazie alle triple di Nucci e Boero ed alle prodezze di Casadei e Ranocchi la Virtus completa la rimonta. Il finale è vertiginoso, con i gialloneri che tentano il tutto per tutto, ritrovandosi avanti 73-72 al 36’. Da quel momento è vera bagarre con Lugo che rimette la testa avanti sull’81-78 a poco meno di due minuti. L’ultimo giro di lancette si tinge di giallonero: prima 82-81 quindi il finale 89-84.
Questo il commento di coach Davide Tassinari:
“Sono molto contento della squadra e, soprattutto, del gruppo. Ad Ozzano siamo scesi in campo senza Sangiorgi e Sassi, mentre il capitano Dalpozzo era in panchina solo per seguire da vicino i compagni. Quando abbiamo avuto qualche difficoltà, ho visto emergere la forza del gruppo, con il coraggio di osare, nonostante la fatica della preparazione. Dandosi una mano a vicenda, i ragazzi in campo non hanno mai mollato, riuscendo poi a rimontare uno svantaggio delicato (-11 a circa 10’ dalla sirena, ndr). Poi siamo stati bravi a gestire bene gli ultimi 5’ contro una squadra molto tosta e fisica. Gli avversari giocano in una categoria superiore e per noi è stato importante avere la meglio alla fine dei 40’. Faccio i complimenti a tutti i miei ragazzi per come hanno gestito le forze, avendo meno rotazioni a disposizione, segnando quasi 90 punti ad una difesa come quella lughese”.
Nella finale per il 3° posto, arriva l’acuto del Bologna Basket che vince 80-68 contro i padroni di casa.

Prossimi impegni Virtus Imola

Dopo la presentazione ufficiale al PalaRuggi di ieri 17 settembre e dopo le splendide prestazioni al Memorial Bonny di Ozzano, la squadra di Coach Tassinari affronterà nelle ultime due settimane pre-season i seguenti impegni:

Torneo di Bertinoro (Fc) tra VSV, San Marino, Lugo e Gaetano Scirea
Venerdì 22 settembre ore 20,30
VIRTUS IMOLA – SAN MARINO (Serie C Gold)
Domenica 24 settembre
Finali del torneo

Coppa Ferrari
Data da definire (tra il 21 ed il 27 settembre)
MOLINELLA – VIRTUS IMOLA

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: