Alle ore 21 di sabato la Baltur Cento conclude il suo tour de force da tre gare in sei giorni, due delle quali in trasferta, sulle tavole del “Franzanti” di Largo Anguissola a Piacenza, dove affronterà la Bakery nello scontro diretto per il terzo posto in graduatoria. Spinta da circa duecento sostenitori, la Baltur scenderà in campo per blindare il fattore campo al primo turno di play-off, che con la vittoria di Milano su Faenza è praticamente a un passo, e cercare di lasciarsi alle spalle una Piacenza che in caso di sconfitta finirebbe a “-2” e con scontro diretto a sfavore, a tre giornate dalla fine della stagione regolare. Se la formazione allenata da Giovanni Benedetto è quella che ha racimolato più punti (14) nelle ultime otto giornate nonché quella col miglior bilancio in trasferta (10-3), quella guidata da Furio Steffè, ex tecnico di Trieste, Vigevano, Palestrina, Lago Maggiore, Perugia e Montegranaro, è invece una squadra a spiccata vocazione offensiva, come testimonia il primato nella classifica degli attacchi più prolifici, una statistica in cui precede la stessa Cento. Leader dei piacentini sono il playmaker Sanguinetti (14.2 e 5.4 assist in 31’), l’ala/centro Rezzano (12.6 e 5.2 rimbalzi in 30’), la guardia Leonzio (12 col 43% da tre punti in 25’) e l’ala/centro Banti (10.8 e 5.3 in 25’), che ha recentemente saltato un paio di partite per infortunio ma che giusto mercoledì scorso ha fatto il suo ritorno in rotazione sul campo del fanalino di coda Iseo, dove Piacenza si è aggiudicata il match per 78-92, grazie a una sontuosa ripresa che ha fatto seguito a un primo tempo chiuso in parità. All’andata una solida Baltur fermò la corsa di una Bakery proveniente da sei successi consecutivi grazie a un ultimo quarto difensivo da manuale, che consentì ai guerciniani d’imporsi col punteggio di 66-59 (Sanguinetti 21). Rispetto all’ultimo precedente tra le due squadre, la principale novità per Piacenza è rappresentata da Giovanni Bruni, navigato playmaker toscano prelevato da Cecina, in seguito alla partenza di Giuliano Samoggia per Sestu. La gara di ritorno sarà arbitrata da Moreno Almerigogna di Trieste (TS) e Giuseppe Balducci di Valvasone (PN).

BolognaBasket.it © 2000 - 2017 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: