Arrivato in principio di settimana dalla lontana Calabria per sostituire “Lupo” Giordani sulla panchina della Baltur, Giovanni Benedetto ha dovuto subito fare i conti con una rosa falcidiata dagli infortuni, alla vigilia della difficile trasferta sul campo della Hikkaduwa Milano. Ecco le sue prime parole da capo allenatore dei biancorossi.

 

Coach, quali sono le tue sensazioni, dopo i primi allenamenti?

«Ci stiamo ancora conoscendo, ma le prime sensazioni sono positive. Ho trovato un gruppo di atleti e uomini validi, ai quali ho chiesto disponibilità sin dal primo allenamento, ottenendo buone risposte da parte di tutti. Sono certo che, nonostante le difficoltà, ci siano i presupposti per fare bene e sono sicuro che presto sarà il campo a parlare per noi.»

 

Quando hai firmato per la Baltur sapevi che avresti ereditato una squadra reduce da un periodo un po’ turbolento, sapevi che avresti dovuto rinunciare a Benfatto per qualche tempo ma l’infortunio di Vico era qualcosa di imprevedibile e che sa di beffa. Come si reagisce, in questi casi?

«Al primo allenamento, mi sono ritrovato otto atleti sani e quattro in stampelle… Da questo punto di vista, si può solo migliorare! Detto ciò, in carriera non mi era mai capitava una situazione simile ma a me piace pensare positivo. Credo molto nel lavoro, ho accettato questa sfida con entusiasmo e sono tuttora convinto della serietà del progetto e delle motivazioni mie e del gruppo.»

 

Sabato debutterai sulla panchina di Cento, in trasferta e contro una formazione che si è aggiudicata cinque delle ultime sette gare giocate. Che partita ti aspetti?

«Una partita difficile, contro una squadra che con Eliantonio in panchina sta esprimendo il potenziale che gli addetti ai lavori le riconoscevano in estate, e con il rientro di Ghiacci è destinata a crescere ulteriormente e giocarsi fino in fondo le sue carte nella lotta per un posto tra le prime otto, nonostante le difficoltà iniziali. Sarà certamente un bel banco di prova per noi, ma abbiamo lavorato bene in settimana e so che avremo tanti tifosi al seguito, per cui ci faremo trovare pronti e daremo il 100% per portare a casa il risultato.».

BolognaBasket.it © 2000 - 2017 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: