La Baltur s’appresta a partire per Pisogne, in provincia di Brescia, dove affronterà la Iseo Serrature Costa Volpino, in quella che rappresenta la prima trasferta stagionale di capitan Benfatto e soci, la cui palla a due è in programma per le ore 21 di sabato. Nata come evoluzione del progetto di collaborazione tra Pallacanestro Costa Volpino e Pallacanestro Pisogne, la Pallacanestro Alto Sebino è una società che, dopo aver conseguito la salvezza nella serie play-out con San Vendemiano, punta a ripetersi mediante una formazione profondamente rinnovata rispetto alla precedente edizione e zeppa di “Under 23”, il cui allenatore è Massimo Giubertoni, alla seconda stagione consecutiva sulla panchina dei sebini. Playmaker titolare è il confermato Mattia Coltro (ex Genova). In posizione di guardia parte Francesco Gorreri, emiliano di Parma ma cresciuto a Trento e con precedenti a Francavilla e San Giorgio su Legnano, mentre l’ala piccola è Edoardo Caversazio, ligure che torna in riva al lago dopo un anno alla corte di coach Albanesi in quel di Borgosesia. Sotto canestro i riferimenti sono Alessio Sabbadini, varesino e “veterano” della squadra nonostante la carta di identità (è nato nel 1993), e Kevin Cusenza, centro siciliano reduce da una stagione iniziata a Trapani ma finita a Patti. Dalla panchina escono gli esterni Conte (ex Manerbio) e Borghetti (ex Lumezzane), e i lunghi Zambonin (ex Casale Monferrato e Bassano) e Di Meco (ex Olimpia Milano e Saronno). Al debutto in campionato, la Pallacanestro Alto Sebino ha rimediato una netta sconfitta sul campo di Forlì per 85-61 (Conte 12), maturata principalmente nella ripresa. Al seguito dei bianco/rossi, sono previsti almeno cinquanta tifosi provenienti da Cento. Nella Baltur è prevista la presenza nei dodici sia di Ba che di Rizzitiello, entrambi assenti in occasione dell’amichevole infrasettimanale con la Fortitudo Bologna ma a disposizione di coach Benedetto per una gara di campionato che sarà diretta da Andrea Zangrando di Carbonera (TV) e Filippo Castello di Sarcedo (VI) e si giocherà alla Palestra “Romele” di Via Caduti Del Lavoro. A margine è stata anticipata di un’ora la palla a due della trasferta di campionato in quel di Palermo, in programma per le ore 17 di domenica 25 marzo, mentre è stata fissata una nuova amichevole per mercoledì 11 ottobre, quando la Baltur ospiterà Anzola (C Gold) al Pala Ahrcos.

BolognaBasket.it © 2000 - 2017 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: