Le parole di Klaudio Ndoja al Motorshow, intervistato da Giada Giacalone di Sportitalia.

L’innesto di Baldi Rossi. Pippo è un giocatore che conosciamo, è italiano, ha giocato con tanti dei nostri compagni in Nazionale o nelle giovanili, si è formato a Bologna, conosce l’ambiente; il suo inserimento è sicuramente molto più facile di quello di un giocatore americano. Siamo contenti di averlo, avevamo bisogno di una forza in più. Siamo sicuri che ci darà una mano, all’esordio è stato sfortunato perchè dopo due minuti si è fatto male però si sta già allenando e siamo sicuri che ci darà una grossa mano.
Com’è la settimana di preparazione in vista di una partita? E’ uguale, perchè noi consideriamo gli avversari allo stesso modo, sia che giochiamo contro Milano o Brescia che ora è prima, oppure contro Brindisi. E’ una settimana che si concentra nei primi 2-3 giorni sul lavoro fisico e di condizionamento, e poi man mano che si avvicina la partita – essenzialmente il venerdì e il sabato – è più guardare le robe degli altri e preparare la partita sulle cose che fanno gli altri. E poi la domenica la seduta di rifinitura, come si dice nel calcio, per poi giocare la partita. Questo tipo di programma ormai si fa un po’ da tutte le parti. Mi trovo bene, ci troviamo bene, stiamo lavorando nella direzione giusta.

BolognaBasket.it © 2000 - 2015 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica riservata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: